Aiuto il mio cavallo è raffreddato!

Malattie da raffreddamento (tosse e raffreddore)

Esattamente come le persone anche i cavalli si raffreddano e possono avere sintomi sia lievi che più acuti dal semplice naso che cola a tosse e febbre.

E’ molto importante agire tempestivamente per aiutarlo a stare meglio e scongiurare peggioramenti indesiderati come sempre la natura ci viene in aiuto con tanti mezzi differenti.

A livello omeopatico ci sono molti rimedi che si possono usare a seconda dei sintomi

Belladonna = per sintomi improvvisi, calore, mucosa boccale infiammata e secca, tosse secca con attacchi improvvisi

Bryonia = quando invece il cavallo beve molto ha tosse spasmodica con muco. E’ irritabile e tossisce appena si muove

Drossena = Tosse notturna espettorato giallo tosse spasmodica e profonda

Kali Bichromicum = quando lo scolo è denso e filamentose ed emergono  croste

Antimonium Tartaricum = respiro rantoloso

Ipecacuanha = tosse violenta da perdere il respiro può esserci scolo striato di sangue

Spongia = narici dilatate e respiro addominale

Oltre ai rimedi omeopatici ci sono molti altri rimedi che si possono utilizzare come ad esempio i gemmoderivati che sono sostanze ricavate direttamente dalle gemme delle piante per le malattie da raffreddamento vanno benissimo

l’ontano nero, il melo che ha anche funzione espettorante, la rosa canina, il viburno ottimo per il broncospasmo e il ribes nigrum che è veramente un gioiello della natura

Oppure possiamo utilizzare direttamente le erbe sia essicate e somministrate direttamente che in tisana quelle più indicate sono

Echinacea, il sambuco, la menta, l’achillea, la rosa canina, il verbasco, il timo lo zenzero, la curcuma e l’aglio

molto spesso si trovano già delle miscele di erbe balsamiche apposite per equini che vanno molto bene

In ultimo si può utilizzare una miscela composta da miele, polvere  di zenzero al quale si aggiungono 2 gocce di olio essenziale come lavanda, eucalipto, timo, bergamotto.

con gli oli essenziali mai utilizzare più di due gocce in quanto sono davvero molto potenti.

Con queste piccole indicazioni naturali è possibile aiutare il cavallo a stare subito meglio.