News

Iridologia Canina

Gli occhi non solo come specchio dell’anima ma anche del corpo.

Grazie all’indagine iridologica si possono avere molteplici informazioni circa lo stato di salute del nostro amico a quattro zampe.

Scattando una semplice foto di entrambe le iridi si ha accesso ad un intera banca dati di informazioni che ci rivelano dettagli sul corretto o scorretto funzionamento di determinate strutture ma non solo, si può avere anche un quadro generale dello stato d’animo e del campo energetico del soggetto analizzato.

Grazie a queste informazioni si possono poi consigliare rimedi naturali, erbe, fiori, essenze ….. per aiutarlo a ritrovare la sua naturale forma fisica o emotiva che sia.

dalla foto accanto si può vedere che questo soggetto ha una costituzione piuttosto debole, ha una carenza vitaminica principalmente ferro.

La pupilla (parte nera al centro dell’iride) è in miosi ossia piccola il che denota un eccessivo funzionamento del parasimpatico. Ha tendenza a risparmiare energia.

L’anello gastrico è debole ci sono diversi segni di contrazione. Questo soggetto è anziano e porta con se i segni del tempo trascorso.

Entrambe le iridi sono ricoperte di macchie/pigmenti definiti psoriche. La stragrande maggioranza delle macchie e dei pigmenti resta di tipo
acquisito, vanno considerate fenotipiche.

Sono rappresentate da residui di sostanze biologiche come neurotrasmettitori, ormoni, tossine o altro, che si depositano sull’iride dopo averla raggiunta attraverso l’arteria oftalmica.

Si presentano come zone di “colore su colore”, cioè un accumulo di sostanza rispetto allo stroma dell’iride.

Ovviamente questo è sono un articolo parziale la lettura completa di queste iridi è più dettagliata e comprende anche tutta la parte emotiva ed energetica.

Questi occhi non sono solo occhi ma specchi che riflettono e raccontano una storia, una vita che può essere letta passo dopo passo.

Ritorna alla lista