CRANIO SACRALE PER ANIMALI

Il sistema cranio sacrale è un sistema fisiologico che influisce su molte funzioni del corpo. Uno squilibrio in questo sistema può influire negativamente sul cervello, sul midollo spinale, sul sistema nervoso e sul sistema immunitario causando disfunzioni sensoriali, motorie ed intellettive.

Il nome cranio sacrale che identifica questo sistema deriva dalle principali ossa associate al sistema stesso tra cui quelle del cranio, del visto e della bocca e quelle della colonna vertebrale fino all’osso sacro.
Questo sistema è collegato da membrane che racchiudono un sistema idraulico funzionale all’emissione ed al riassorbimento del fluido cerebrospinale.
Questa tecnica viene applicata mediante una palpazione non invasiva che aiuta le forze idrauliche interne a migliorare l’omeostasi del corpo ossia il suo ambiente corporeo interno favorendo le attività fisiologiche autocorrettive.

Durante la seduta avviene il rilascio somato emozionale, raramente avviene che in un disagio fisico non vi sia una componente emotiva che lo alimenta e ne impedisce la dissipazione, individuando l’emotività trattenuta a livello organico in un dato punto (organo o tessuto che sia) viene liberata ed il processo di guarigione inizia.
Applicato su un animale di qualsivoglia specie i campi di applicazione sono innumerevoli, può influire positivamente in molti campi:

  • Recupero della vitalità
  • Mobilità ridotta
  • Mal di testa
  • Problemi mandibolari (ATM)
  • Contrasta infezioni ricorrenti
  • Apparato osteoarticolare (contusioni, fratture, artrosi, paresi, artriti ec..)
  • Dermatologia
  • Supporto in patologie acute e croniche
  • Dolori di qualsivoglia natura
  • Disturbi psico- emotivi
  • Stimolazione delle difese immunitarie
  • Patologie neuro degenerative
  • Supporto paziente oncologico
  • Epilessia
  • Supporto nell’animale anziano
La guarigione è lasciarsi andare ritrovando l’equilibrio.

Prendersi cura del proprio corpo è un dovere dell’anima
la sapienza di un operatore esperto lo strumento.

RIEQUILIBRARE

Entrare nel profondo di sé stessi per comprendere l’origine della disarmonia lavorando per sbloccare ciò che l’inconscio ha registrato come trauma, conflitto o elaborato in modo scorretto creando programmi di disturbo sulla realizzazione della propria identità.

ARMONIZZARE

Ogni apparato sia esso energetico, fisico o psichico deve essere in perfetta armonia per poter collaborare al mantenimento della salute e del benessere. Attraverso la lettura del corpo si giunge alla psiche e viceversa per ristabilire l’indispensabile armonia tra le parti.

GESTIRE

Insegnare la capacità di gestire emozioni ed eventi attraverso l’autocontrollo, l’autostima e l’autorealizzazione permette ad ogni soggetto di comprendere l’esperienza data da ogni avvenimento nel modo corretto lasciando andare tutti i giudizi e traendo il giusto insegnamento per una corretta trasformazione evolutiva.

COMPRENDERE

Prendere coscienza che prima della salute fisica c’è quella psichica; ogni sintomo rappresenta un messaggio di sofferenza che nasce prima da un disagio emozionale e che non ascoltato si è verificato sul corpo sotto forma di sintomo, capire la sua origine permette di aprire la porta alla guarigione con la consapevolezza che ciò che ha creato il sintomo non può essere anche la cura.